'CIR, le intenzioni di Cobas AM dopo l'acquisto del 10% del capitale - Finanza e Borsa - Investireoggi.it

CIR, le intenzioni di Cobas AM dopo l’acquisto del 10% del capitale

di , pubblicato il

Cobas AM SGIIC SA, gestore del risparmio guidato da Francisco Garcia Parames, ha inviato alla Consob le dichiarazioni di intenzioni obbligatorie al superamento di determinate soglie. L’asset manager ha superato il 10% di CIR lo scorso 19 ottobre (dalle tabelle della stessa Consob risulta al 10,002%) è ha affermato di agire da solo e di avere effettuato acquisti non a leva, dunque tramite le risorse ottenute dalle sottoscrizioni dei propri investitori.

Cobas AM non intende acquisire il controllo di CIR o influenzarne il management, ma ha solo un interesse finanziario. Non ci sono accordi con altri azionisti o sulle quote acquisite né Cobas intende promuovere l’integrazione o la rimozione di organi amministrativi di CIR.

La comunicazione aggiunge che due giorni dopo Cobas è ridiscesa sotto il 10% dei diritti di voto della società. Attualmente CIR, dalle tabelle della Consob, vede la Fratelli De Benedetti Spa al 44,68%, Cobas AM al 10% e Bestinver Gestion al 9,97% circa.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: