Ceresio Investors, Riccardo Foa entra nel management

di , pubblicato il

Ceresio Investors, gruppo svizzero appartenente alla famiglia Foglia, attiva da oltre 100 anni nel mondo finanziario a livello internazionale, annuncia l’ingresso nel suo management di Riccardo Foa. Foa, 45 anni, torinese, entra come responsabile della struttura di Consulenza alle Famiglie dopo 13 anni in Tosetti Value SIM, inizialmente come Responsabile dell’Ufficio Studi, poi come Partner e Consigliere d’Amministrazione, delegato alla consulenza. In precedenza Foa aveva già lavorato per il Gruppo Banca del Ceresio nelle sedi di Milano, Lugano e Londra.

“Un inserimento a conferma del nostro percorso storico”, commentano Antonio, Giacomo e Federico Foglia, terza generazione di azionisti del gruppo “che sottolinea la volontà di continuare a servire la nostra clientela offrendo l’essenza della nostra attività professionale: la cura dei patrimoni insieme alla condivisione dei risultati e delle esperienze di investimento. Un servizio all’insegna della tradizione e nel segno di una precisa volontà: restare una boutique famigliare dedita alla finanza e al co-investimento, struttura sempre più rara in Italia e in Europa”.

Ceresio Investors mette a disposizione dei propri Clienti non solo l’esperienza di investitore diretto, ma anche competenze legate ai servizi fiduciari, al consolidamento patrimoniale, alla consulenza a imprenditori nelle loro operazioni di finanza straordinaria, ai servizi di custodia. L’occasione dell’entrata di questa nuova e qualificata risorsa, rafforza la territorialità delle operazioni: Foa opererà dalla sede di Milano, ma con una attenzione particolare e una presenza fisica periodica sul territorio piemontese, a Torino. Ceresio Investors Ceresio Investors è il gruppo bancario svizzero che fa capo a Banca del Ceresio, specializzato nella gestione di patrimoni, nella custodia titoli, nel consolidamento fiscale e patrimoniale e nel corporate advisory.

È stato fondato nel 1919 a Milano da Antonio Foglia.

Da sempre capace di performance gestionali d’eccellenza, che hanno portato negli anni a numerosi riconoscimenti (tra i riconoscimenti ricevuti, il primo posto nella classifica 2018 del Financial Times con i migliori fondi gestiti al mondo, vinto dal fondo Sicav Vitruvius Greater China Equity del Gruppo Ceresio Investors, che ha portato un rendimento dell’81,3% in un solo anno) , la sfida del Gruppo è conciliare la tradizione centenaria di puntare sul capitale umano con un ricorso limitato ad algoritmi e tecnologie intensive.

Per questo la ricerca dei migliori professionisti è continua, rappresentando la ricetta vincente nelle gestioni patrimoniali. La capacità di offrire un clima di lavoro sereno e privo di conflitti, permette infine a Ceresio Investors di vantare un indice di fedeltà lavorativa senza pari. Il Gruppo ha una lunga storia nel wealth management e nella gestione di fondi alternativi. Fin dalle origini si dedica alla selezione di gestori di talento in tutto il mondo e, con la logica del club, opera con il principio del co-investimento tra azionisti, clienti e management.

Ceresio Investors è oggi attivo a Lugano attraverso la capogruppo Banca del Ceresio, a Milano tramite Ceresio SIM, Global Selection SGR e Eurofinleading Fiduciaria; a Londra con Belgrave Capital Management.

La solidità patrimoniale (Tier 1>50%), l’ottima reputazione nella gestione (€ 8 Miliardi di attivi in gestione) e la logica del co-investimento tra proprietà e clientela ne rappresentano i principali elementi distintivi. La famiglia Foglia La famiglia Foglia ha una lunga tradizione di successo nel settore finanziario. Nel 1919, Antonio Foglia (1891-1957) costituì prima la sua Commissionaria di Borsa e poi, nel 1922, la Banca Foglia, a Milano. Iniziò così l’attività di gestione patrimoniale, negoziazione di titoli e valute, soprattutto a livello internazionale. Alla fine della seconda guerra mondiale divenne poi Presidente di Borsa Italiana. I figli Giambattista e Alberto ampliano successivamente l’attività, e fondano la Banca del Ceresio nel 1958 a Lugano, per meglio assecondare gli interessi internazionali della clientela. L’attuale presenza del Gruppo in Italia viene avviata all’inizio degli anni 2000.

La filosofia alla base degli investimenti di Ceresio Investors è sempre stata incentrata su valori conservativi come la prudenza, la liquidabilità, l’astensione dal conflitto di interesse e sulla ricerca dell’eccellenza delle capacità professionali. Lo sviluppo delle sue competenze di gestione ha permesso al Gruppo di divenire partner e co-advisor di lunga data del fondo Haussmann Holdings e di Leveraged Capital Holdings, entrambi precursori della gestione alternativa.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno