CDR Advance Capital, al 30 giugno patrimonio netto a € 115 mila e PFN da 188 mila

di , pubblicato il

Il Consiglio di Amministrazione di CdR Advance Capital Spa (Società o CdR) ha approvato il bilancio semestrale della Società al 30 giugno 2020. Per effetto della Scissione del proprio patrimonio a favore di Borgosesia S.p.A. – intervenuta nello scorso esercizio – nel semestre la Società è rimasta inattiva nell’attesa di definire il conseguente processo di rifocalizzazione del proprio business, attività questa intuibilmente condizionata dall’emergenza sanitaria in atto, conseguendo a ragione di ciò una perdita pari a Euro 85 migliaia che riflette di fatto i soli costi di struttura sostenuti. Per effetto dell’operazione straordinaria CdR non è peraltro più tenuta alla redazione del bilancio consolidato.

Nella stessa seduta il Consiglio di Amministrazione ha inoltre determinato il NAV delle azioni di classe A in misura pari ad Euro 0,0051. FATTI DI RILIEVO AVVENUTI DOPO LA CHIUSURA DEL PERIODO Dopo la chiusura del periodo non si segnalano accadimenti di rilievo diversi dal proseguimento dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus. Alla data della presente relazione, non è peraltro in alcun modo possibile puntualmente stimare gli effetti – né di breve né, soprattutto, di medio periodo – che la situazione in atto genererà sull’economia nazionale e mondiale anche se è certo che questa, almeno per l’anno in corso, innesterà un marcato processo recessivo.

Con specifico riferimento alla Società, ancorché la stessa risulti allo stato esclusivamente impegnata nel processo di riassetto conseguente alla Scissione, la situazione in atto potrebbe incidere sui tempi di realizzo dello stesso oltre a generare comunque un maggiore grado di incertezza, specie con riferimento al rischio di liquidità, ed è per ciò oggetto di costante monitoraggio.

EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE
L’andamento della gestione per l’esercizio in corso risulterà significativamente influenzato dai tempi entro i quali il management della Società concluderà le attività volte al riposizionamento del business della stessa e dai risultati da questo prodotto

(GD – www.

ftaonline.com)

Argomenti: