Carraro, i diritti di voto delle azioni a voto maggiorato superano quelli delle ordinarie

di , pubblicato il

Carraro comunica che in data 6 Settembre 2020 ha avuto effetto la maggiorazione del diritto di voto relativamente a n. 1.689.486 azioni ordinarie Carraro S.p.A., ai sensi dell’art. 127-quinquies del TUF e in applicazione di quanto previsto dallo statuto sociale. L’ammontare complessivo dei diritti di voto è dunque variato da 111.754.691 a 113.444.177.

Nella seguente tabella sono riportati i dati relativi alle azioni in circolazione e al numero di diritti di voto esercitabili in assemblea.

Situazione AggiornataSituazione Precedente
N° AzioniN° Diritti di voto ( 1 )N° AzioniN° Diritti di voto ( 1 )
Totale di cui:79.716.430111.754.69179.716.430113.444.177
Azioni Ordinarie ISIN: IT0001046553 (godimento regolare: 01/01/2017) – numero cedola in corso: 1244.988.68344.988.68347.678.16947.678.169
Azioni Voto Maggiorato ISIN: IT0005199259 (godimento regolare: 01/01/2017) – numero cedola in corso: 1234.727.74768.455.49432.038.26164.076.522

( 1 ) nel computo sono incluse anche n. 2.626.988 azioni proprie detenute da Carraro S.p.A., il cui diritto di voto è sospeso ma che sono tuttavia computate ai fini del calcolo delle maggioranze e delle quote richieste per la costituzione dell’assemblea (artt. 2357 ter, 2c. c.c. e 2368, 3c. c.c.)

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: