Campari ha disegnato venerdì una figura ribassista

di , pubblicato il

Campari ha disegnato venerdì una figura ribassista “bearish engulfing line”. Le implicazioni negative verrebbero tuttavia attivate solo con la violazione di 11,81. Primo supporto già a 11,75, base del gap del 1° settembre, poi a 11,59, media esponenziale a 50 giorni. Per negare la figura ribassista i prezzi dovrebbero risalire oltre 12,08, in quel caso target a 12,28, top del 13 agosto, poi fino a 12,55 euro.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: