Caesars annuncia l’accordo per il takeover di William Hill

di , pubblicato il

Caesars Entertainment ha comunicato di avere raggiunto l’accordo per il takeover di William Hill, per una valutazione del gruppo britannico delle scommesse di 2,9 miliardi di sterline (3,17 miliardi di euro al cambio attuale). L’operatore di casinò del Nevada (nato in luglio dall’integrazione di Caesars Entertainment Corporation in Eldorado Resorts) ha messo sul piatto 272 pence in contanti per azione, pari a un premio del 25% rispetto alla chiusura di William Hill giovedì scorso a Londra. William Hill, che già aveva raccomandato agli azionisti di aderire all’offerta, aveva segnato un declino dello 0,62% martedì, a 274,20 pence di valore. Caesars aveva successivamente chiuso con un crollo del 6,39% al Nasdaq.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno