Brunello Cucinelli: quadro grafico promettente

di , pubblicato il

Brunello Cucinelli (+4,42%) preme sull’acceleratore e raggiunge a 32,80 circa il 61,8% di ritracciamento del ribasso in atto dai top di inizio anno. Il superamento del picco di giugno a 33,44 euro confermerebbe la forza in atto prospettando il ritorno sui mssimi di febbraio a 35,38 euro e di gennaio a 38,74 euro. Possibile indebolimento del quadro grafico di breve termine sotto 29,60 euro.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: