BPM guadagna terreno: con Padoan presidente UniCredit via libera a Credit Agricole

di , pubblicato il

Banco BPM +2,7% guadagna terreno: con la nomina di Pier Carlo Padoan a presidente designato di UniCredit +1,7% per il triennio 2021-2023 secondo indiscrezioni di stampa aumentano le possibilità di acquisizione di Banca MPS -3,8% da parte dell’istituto guidato da Jean Pierre Mustier. Questo lascerebbe libero il campo a Credit Agricole +2,2% per l’acquisizione di BPM, operazione di cui si vocifera da circa due settimane.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: , , ,