BPER Banca tenta di opporsi alle vendite

di , pubblicato il

BPER Banca (+2,1%) tenta di opporsi alle vendite delle ultime sedute riportandosi sopra area 1,70. Il titolo dovrà comuque fare uno sforzo aggiuntivo e salire sopra 1,788 pe allentare la pressione dei venditori e sperare in un riavvicinamento ai massimi di settembre a 1,88, ostacolo tenace dove transita anche la trend line che scende dai massimi di febbraio 2020. Se invece la flessione dovesse estendersi sotto 1,68, linea che sale dai minimi dello scorso autunno, via libera verso area 1,60/1,61, poi fino a 1,53, minimo di luglio.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: