BPER Banca: lunedì via all’aumento per l’acquisizione degli sportelli UBI-Intesa

di , pubblicato il

BPER Banca -2,0% a 1,9115 euro, in rosso dopo che il cda ieri ha varato l’aumento di capitale da circa 800 milioni di euro finalizzato a finanziare l’acquisto di 532 sportelli ex UBI Banca da Intesa Sanpaolo. Le nuove azioni (8 nuove azioni ogni 5 diritti di opzione) saranno offerte al prezzo di sottoscrizione di 0,90 euro l’una (sconto del 30,97% rispetto al prezzo teorico ex diritto, Theoretical Ex Right Price o TERP). L’operazione partirà il 5 ottobre, come anticipato la scorsa settimana dal Sole 24 Ore. Il cda ha rivisto la tempistica del closing (“la seconda metà di febbraio 2021 per quanto concerne le filiali di UBI Banca S.p.A. e il secondo trimestre 2021 per quanto concerne il trasferimento delle filiali di Intesa Sanpaolo”) e la stima di utile netto al 2021, ora atteso pari a circa 350 milioni di euro (da 375). Confermate le stime di NPE ratio lordo e cost/income ratio, mentre il CET1 ratio Fully Loaded è ora atteso superiore al 13,0% (da area 13%).

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: