Borse europee in rosso in avvio di settimana

di , pubblicato il

Avvio di settimana in rosso per le principali Borse europee. L’indice Eurostoxx 50 arretra dello 0,43%, il Dax30 di Francoforte cede lo 0,5% così come il Cac40 di Parigi, il Ftse100 di Londra arretra dello 0,1% e l’Ibex35 di Madrid dello 0,47%.

Sul fronte macroeconomico da segnalare che in Francia l’Insee ha reso noto che la produzione industriale nel mese di maggio è scesa dello 0,3% dopo il rialzo registrato nel mese precedente pari al +0,1%, il consensus era fissato a +0,8%.

In Spagna Markit Economics ha comunicato che nel mese di giugno l’Indice PMI dei Servizi si e’ attestato a 62,5 punti, in crescita dai 59,4 punti rilevati a maggio e risultando superiore al consensus (60,6 punti). L’economia dei servizi ha registrato la sua più forte espansione da marzo 2000.

Tra i singoli titoli non si segnalano particolari movimenti. A Francoforte Daimler arretra dell’1% circa. La società ha annunciato di aver creato una joint-venture assieme a Traton e Volvo AB per la realizzazione di una rete di ricarica delle batterie per i mezzi di trasporto pesanti e per i pulmann impegnati nelle lunghe percorrenze. L’investimento dovrebbe ammontare a circa 500 milioni di euro ed avrà l’obiettivo di installare 1700 punti di ricarica entro i prossimi 5 anni.

In contro tendenza a Parigi Societè Generale (+0,58%) e Carrefour (+0,2%) mentre a Francoforte Deutsche Bank fa segnare un rialzo di mezzo punto percentuale e Covestro cresce dello 0,7%.

(AC – www.ftaonline.com)

Argomenti: , , ,