Bond News: Euromacro

di , pubblicato il

Diverse le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

In Germania l’Ufficio di Statistica Destatis ha comunicato che l’Indice dei Prezzi all’Ingrosso (Wholesale Price Index) nel mese di ottobre è diminuito dello 0,2% rispetto a settembre. Rispetto ad ottobre 2019 i prezzi sono diminuiti dell’1,9%, rispetto ai tassi di variazione annui di settembre e agosto 2020 del -1,8% e del -2,2%.

In Francia l’Ufficio di Statistica Insee ha pubblicato i dati finali sull’inflazione, riportando a ottobre una variazione nulla su base mensile, superiore alle attese fissate al -0,1% e al -0,5% della rilevazione precedente. Su base annua l’inflazione è risultata invariata in linea alla rilevazione precedente e alle attese. Nel mese di ottobre l’indice armonizzato dei prezzi al consumo è rimasto invariato su base mensile ed è cresciuto dello 0,1% su base annuale, in crescita rispetto al mese precedente (rispettivamente pari al -0,1% m/m e +0,0% a/a).

In Spagna l’istituto di statistica INE ha annunciato che in ottobre l’indice dei prezzi al consumo è cresciuto dello 0,5% su base mensile. Rispetto allo stesso periodo del 2019 l’indice è diminuito dello 0,8% dopo una flessione dello 0,9% a settembre.

Eurostat stima che nel terzo trimestre del 2020 il numero degli occupati nella Zona Euro sia in crescita dello 0,9% rispetto al -2,9% trimestre precedente (consensus +0,7%). Si tratta del primo calo dal secondo trimestre 2013. Su base annuale il numero degli occupati è atteso in calo del 2% rispetto allo stesso periodo del 2019 dal -3,1% della rilevazione precedente.

Eurostat ha pubblicato la seconda stima del PIL di Eurolandia: nel terzo trimestre 2020 il prodotto interno lordo e’ atteso in crescita del 12,6% su base trimestrale (in lieve calo dalla lettura precedente +12,7%), risultando pari alle attese ed è diminuito del 4,4% su base annuale, risultando inferiore al consensus (-4,3%) e dal -14,8% precedente.

Eurostat ha comunicato che nel mese di settembre il surplus della Bilancia Commerciale dell’Eurozona e’ risultato pari a 24,8 mld di euro, dai 18,3 mld di settembre 2019. Il surplus verso i paesi extra-Ue si è attestato a 24,5 mld di euro a settembre da 17 mld di euro. In base alle prime stime a settembre le esportazioni sono diminuite del 3,1% rispetto a settembre 2019 e le importazioni sono crollate del 7,1% nello stesso periodo.

Scendono i depositi overnight presso la Bce. L’ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 446,791 miliardi di euro, dai 447,680 miliardi della lettura precedente. Fermi a zero i prestiti marginali.

Spread BTP/Bund a 117 punti base nel pomeriggio. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta allo 0,63%.

Titoli di Stato tedeschi in verde. Il Bund future di dicembre 2020 sale a 174,97 punti (+0,14%) ed il Bobl future si attesta a 135,34 punti (+0,05%).

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno