Bond News: Euromacro

di , pubblicato il

Interessanti le cifre macroeconomiche pubblicate in giornata.

Secondo i risultati preliminari dell’Ufficio federale di statistica (Destatis), nel mese di luglio in Germania le Vendite al Dettaglio hanno fatto segnare un incremento del 4,2% su base annuale, risultando in forte crescita del 5,6% anche in termini nominali. Su base mensile l’indice è diminuito dello 0,9% dal -1,6% precedente. Gli analisti avevano previsto un incremento pari allo 0,5%.

Nel Regno Unito, l’Indice Nazionale dei Prezzi delle Abitazioni (Nationwide Housing Price Index), che misura la variazione mensile nel prezzo medio per una abitazione con un mutuo ipotecario, ad agosto ha registrato una variazione positiva del 2% rispetto al mese precedente, dopo un incremento dell’1,8% a luglio. Su base annuale l’indice è cresciuto del 3,7%, risultando nettamente superiore al dato precedente (+1,5%) e alle attese (+2%).

In Spagna, il Ministero dell’Occupazione ha reso noto che nel mese di luglio il numero dei disoccupati e’ aumentato di 29.800 unità, rispetto al mese precedente, dopo la flessione di 89.800 unità a giugno.

Il dato dell’Eurozona relativo ai prezzi alla produzione di luglio diffuso dall’Eurostat segna una variazione positiva del 0,6% su base mensile, risultando superiore al consensus (+0,5%) ma in lieve calo dalla rilevazione di giugno pari al +0,7%. Su base annuale l’indice fa registrare un decremento del 3,3% dal -3,7% precedente (consensus -3,4%).

Aste in Europa:
– Questa mattina la Germania ha collocato Bobl 5 anni con scadenza ottobre 2025 (ISIN DE0001141828) per 3,315 miliardi di euro (oltre a 0,685 mld riservati a operazioni di mercato secondario) con un rendimento negativo dello 0,69%, in rialzo dal -0,72% dell’asta precedente. Le richieste sono state pari a 1,8volte il quantitativo offerto. La tail è stata pari a 0,01.

In crescita i depositi overnight presso la Bce.

L’ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 500,980 miliardi di euro, dai 483,021 miliardi della lettura precedente. Salgono a 4 milioni i prestiti marginali da sero della rilevazione precedente.

Spread BTP/Bund a 149 punti base nel pomeriggio. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni si attesta all’1,05%.

Titoli di Stato tedeschi in verde. Il Bund future di settembre 2020 sale a 176,36 punti (+0,36%) ed il Bobl future si attesta a 134,92 punti (+0,14%).

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno