Biesse: return move o bull trap?

di , pubblicato il

Brusco dietro front per Biesse (-5,07%) che arretra verso area 15 per un return move sulla trend line tracciata dai top di inizio 2019, rotta al rialzo lo scorso 7 ottobre. Se la flessione dovesse limitarsi al test di area 15 sarebbe lecito attendere nuovi slanci in direzione dei massimi di inizio anno a 18,65 euro, circostanza che creerebbe le premesse per una inversione della tendenza negativa dell’ultimo anno e mezzo per target a 20,80 circa. Discese sotto area 15 costringerebbero invece a considerare il recente allungo una bull trap: conferme in tal senso sotto quota 14,00, linea che sale da maggio, per target negativi in area 13 almeno.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: