BCE, de Guindos: proiezioni di crescita in linea con stime Commissione europea

di , pubblicato il

Le nuove proiezioni economiche della Banca centrale europea che saranno pubblicate a dicembre e non dovrebbero essere molto diverse dalle stime della Commissione europea rilasciate giovedì scorso. A sottolinearlo nel corso di una conferenza online è il vice presidente della Bce, Luis de Guindos.
La Commissione ha tagliato le proiezioni a seguito della seconda ondata di pandemia e ora prevede una crescita del 4,2% nel 2021, al di sotto dell’obiettivo della BCE del 5% stabilito a settembre. L’istituzione prevede inoltre un’inflazione dell’1,1%, superiore alla stima precedente pari all’1%.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno