Bancari italiani positivi e in controtendenza, MPS balza su conferme ok UE a bad bank

di , pubblicato il

In rialzo i bancari italiani, FTSE Italia Banche +0,5%, in netta controtendenza rispetto al comparto europeo, l’indice EURO STOXX Banks segna -2,0%. Bene UniCredit +0,8% e UBI Banca +1,1% ma spicca su tutte Banca MPS +17,4%. La commissaria UE alla concorrenza Margrethe Vestager ha confermato le indiscrezioni di MF secondo cui l’istituto senese ha incassato il via libera informale da parte della Direzione generale della Concorrenza della Commissione Europea alla creazione della bad bank in cui far confluire la gran parte dei crediti deteriorati che gravano sul bilancio di Rocca Salimbeni. Si tratta di un passaggio determinante per portare a termine l’operazione di uscita dall’azionariato del Tesoro (ha il 68%): una volta alleggerita dagli NPL Banca MPS potrà infatti essere messa sul mercato. L’OK definitivo dovrà essere dato dalla BCE ma, secondo MF, l’impressione è che non ci saranno problemi.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: , ,