Banca Popolare Sondrio si arena sotto ostacoli

di , pubblicato il

Banca Popolare Sondrio (+0,79%) ha avvicinato con i massimi delle ultime due sedute a 2,08 circa i massimi di agosto a 2,14. Il titolo dovrà trovare la giusta motivazione per scardinare questo limite e riattivare la reazione partita a ottobre verso target a 2,41 euro e più in alto fino ai to di febbraio a 2,74. Sotto 1,84/1,85 lo slancio perderebbe forza anticipando cali verso 1,61 e fino a 1,47/1,50.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: