Banca Intermobiliare attacca nuovamente un ostacolo decisivo

di , pubblicato il

Banca Intermobiliare (+3,2%) resta in vista degli ostacoli a 0,054 euro, massimi di settembre che hanno recentemente respinto l’attacco dei compratori, in attesa di trovare nuovi spunti per riattivare la corsa verso obiettivi a 0,0569. Oltre questo limite atteso un allungo fino al picco di giugno a 0,079 circa (con target intermedio a 0,066). Al contrario, discese sotto 0,0446 porterebbero nuova debolezza verso nuovi record negativi.

(CC – www.ftaonline.com)

Argomenti: