Banca IFIS: Equita incrementa target

di , pubblicato il

Banca IFIS +1,0% a 15,08 euro. Equita conferma la raccomandazione buy sul titolo e incrementa il target da 16,00 a 17,70 euro. Ieri il cda ha approvato il piano strategico 2020/2022. Durante la presentazione del piano il vicepresidente Ernesto Fürstenberg Fassio ha dichiarato che la famiglia Fürstenberg (azionista di maggioranza con il 50,4% tramite La Scogliera) esclude la vendita della banca. I target del piano: crescita dell’utile sostenibile a 147 milioni di euro; ROTE in crescita all’8,9%; CET 1 al 12% nel 2022 al di sopra dell’attuale soglia SREP dell’8,12%; payout ratio dell’azione Banca IFIS del 40% -45% che, ai prezzi attuali di borsa, corrisponde a un rendimento di oltre il 7%; crescita totale dei ricavi a 602 milioni di euro guidata da acquisti per 8,5 miliardi di euro (valore nominale) di crediti non performing nel triennio per il settore NPL e incremento dei volumi per 1 miliardo di crediti verso la clientela nel triennio nel segmento Commercial e Corporate Banking.

(SF – www.ftaonline.com)

Argomenti: