Banca Generali resta in attesa dello spunto decisivo

di , pubblicato il

Banca Generali resta in attesa dello spunto capace di proiettare con decisione le quotazioni oltre quota 28 euro. L’eventuale superamento in pianta stabile di questo riferimento riattiverebbe la tendenza ascendente in essere da marzo verso quota 33, con obiettivo intermedio a 30,60. Sotto 26,80 probabile test di 25,50, supporto decisivo per scongiurare il rischio di ritorno sul recente minimo a 23,70.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: