Banca Generali piace agli analisti ma scende

di , pubblicato il

Banca Generali ha raccolto a maggio 598 milioni (2,5 miliardi da inizio anno). Dopo la notizia Intesa Sanpaolo ha confermato il giudizio “add” con target a 41,4 euro. Per Equita il giudizio è “hold” con target a 35,5 euro. Il titolo al momento cede il 23.34% a 31,75 euro. L’ultima seduta è terminata a 32.51 euro con una variazione del 3.01%. Nel 2022 il titolo è in ribasso del -16.10%. I massimi e i minimi delle ultime 21 sedute sono posizionati a 33.26 e a 29.3 euro. Le medie mobili esponenziali a 20 e a 50 giorni, rispettivamente in transito a 32.149 e a 32.334, sono incrociate al ribasso, il trend di fondo è negativo. L’indicatore Rsi a 14 sedute è in area neutrale, il trend attuale è lontano da una condizione di eccesso. Una prima resistenza si colloca a 33.044, al di sopra di quella atteso il test di area 33.317 euro. Un supporto di breve era individuabile a 31.994, dopo la sua violazione avvenuta oggi è ora atteso il test di 31.217 euro.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: