Balzo dell’11,5% per settimo ciclo vendita diamanti De Beers

di , pubblicato il

Anglo American ha comunicato che De Beers (controllata all’85% dal colosso minerario di cui è la seconda maggiore fonte di profitti) ha incassato 320 milioni di dollari nel settimo ciclo di vendita di diamanti del 2020 (chiuso giovedì 10 settembre), con un balzo del 176% sul sesto e in crescita dell’11,5% annuo rispetto ai 287 milioni del settimo ciclo 2019. “I mercati dei diamanti hanno mostrato un costante miglioramento per tutto agosto e settembre, poiché le restrizioni sul Covid-19 hanno continuato ad allentarsi in varie località e i produttori si sono concentrati sul soddisfare la domanda al dettaglio di diamanti lucidati”, ha spiegato Bruce Cleaver, chief executive di De Beers. Cleaver, riporta MarketWatch, ha però aggiunto che la ripresa è in una fase iniziale e che la società prevede che ci vorrà del tempo per tornare ai livelli di domanda pre-pandemici. Anglo American scambia in rialzo di circa lo 0,50% a Londra.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno