Balzo al Nyse per Navistar. Traton alza offerta a 43 dollari

di , pubblicato il

Navistar International ha chiuso con un balzo del 13,78% la seduta di giovedì al Nyse (a 40,78 dollari di valore), dopo che Traton ha migliorato da 35 a 43 dollari per azione la sua offerta sul produttore di camion dell’Illinois. L’ex divisione Truck & Bus di Volkswagen (quotata a Francoforte e Stoccolma dal giugno 2019) aveva presentato la sua proposta a inizio 2020, con l’obiettivo di salire dal 16,6% acquisito in Navistar nel 2016. Come ricorda Reuters, Traton fatica a convincere il maggiore azionista di Navistar, l’investitore attivista Carl Icahn, il cui fondo controlla il 16,9% del capitale. Icahn, Mhr Fund Management e Gabelli Funds di Mark Rachesky detengono insieme il 40% di Navistar, secondo i dati di Refinitiv. Traton aveva chiuso in declino dell’1,70% giovedì a Francoforte, contro la flessione dello 0,21% del Dax.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno