Aviva cede controllo business di Singapore per 1,66 miliardi

di , pubblicato il

Aviva ha chiuso in rally del 5,02% venerdì a Londra (contro il guadagno dello 0,48% del Ftse 100), dopo che l’assicuratore britannico ha annunciato di avere raggiunto l’accordo per cedere il controllo del business di Singapore, che lo scorso novembre era stato tolto dal mercato (a differenza di quelli di Hong Kong, Vietnam e Indonesia). Ad acquistare, per 2,7 miliardi di dollari di Singapore (1,66 miliardi di euro), un consorzio guidato da Singapore Life e di cui fanno parte il private equity texano Tpg e la giapponese Sumitomo Life. Il cambio di strategia su Singapore arriva dopo l’entrata in servizio in luglio della nuova chief executive Amanda Blanc, il cui obiettivo è focalizzare le attività di Aviva su Gran Bretagna, Irlanda e Canada. Il primo azionista di quella che inizialmente si chiamerà Aviva Singlife sarà Tpg (con il 35% del capitale) mentre Aviva manterrà il 25% (il 20% farà invece capo a Sumitomo).

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno