Avio: conclusione prematura della missione Vega VV17 a causa di un’anomalia, in corso le analisi per chiarire le ragioni

di , pubblicato il

Questa notte durante la missione Vega VV17 che trasportava i satelliti SEOSAT-Ingenio e Taranis, a circa 8 minuti dal decollo, dopo il completamento nominale della propulsione del primo, secondo e terzo stadio e la prima accensione del motore del quarto stadio, si è verificata un’anomalia che ha provocato una deviazione della traiettoria del lanciatore con la conseguente conclusione prematura della missione. Sono in corso le analisi dei dati per chiarire le ragioni di quanto accaduto.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: