Autogrill in forte ribasso martedì

di , pubblicato il

Autogrill in forte ribasso martedì dopo che Citigroup ha deciso di peggiorare la raccomandazione sul titolo da neutral a sell con target a 2,50 euro. Secondo gli analisti della banca americana il prezzo attuale del titolo e le aspettative di ripresa del business incorporate nelle stime di consensus siano decisamente troppo ottimistici. Gli esperti ritengono inoltre che il free cash flow sia “troppo debole per ridurre significativamente il debito nel medio termine”. Il titolo tocca un minimo intraday a 3,466 euro dopo aver terminato lunedì a 3,902 euro. Le quotazioni sono scese quindi al di sotto del minimo del 7 agosto a 3,72 euro dal quale era partito il rimbalzo culminato il 4 settembre a 4,714 euro. Difficile ora evitare il test del minimo del 18 marzo a 3,142 euro. In caso di violazione anche di quei livelli atteso il test di 2,675, minimo del luglio 2012, supporto critico in quanto base della candela settimanale di tipo “hammer” dalla quale si era ralizzato un prolungato rialzo. Solo recuperi al di sopra di area 4 euro potrebbero segnalare un allentamento delle pressioni ribassiste e fare sperare nel test della resistenza a 4,21, top dell’8 ototbre e media mobile esponenziale a 50 giorni. In caso di superamento anche di quei livelli atteso il test di area 4,50 euro.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: