Atlantia in rosso, ipotesi passo indietro CDP su AspI dopo domiciliari Castellucci

di , pubblicato il

Atlantia -2,6% perde terreno su indiscrezioni di stampa secondo cui la cordata CDP-Blackstone-Macquarie sta pensando di ritirarsi dalle trattative per l’acquisizione di Autostrade per l’Italia. Dopo i recenti arresti domiciliari per l’ex a.d. Giovanni Castellucci il rischio legale a carico di AspI potrebbe essere diventato insostenibile. Il fardello dei possibili risarcimenti è uno degli elementi più complessi della trattativa in quanto l’entità dello stesso ha un effetto diretto (ovvero diminutivo) sul prezzo che CDP-Blackstone-Macquarie intendono pagare. Inoltre le ultime vicende giudiziarie consentono ai 5 Stelle di tornare a cavalcare il loro classico cavallo di battaglia: la revoca della concessione autostradale.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: