Atlantia corregge dai massimi da inizio settembre

di , pubblicato il

Atlantia corregge dopo aver toccato i massimi da inizio settembre ma resta ben posizionata per mettere a segno estensioni verso il picco di inizio giugno a 16,2150 euro. Conferme definitive in tal senso oltre 15,50-15,60. Segnali di debolezza alla violazione di 13,70-13,80, operazione che anticiperebbe un test di area 13, supporto decisivo per scongiurare il rischio di approfondimenti verso 11,20.

(Simone Ferradini – www.ftaonline.com)

Argomenti: