ASTM: Fitch conferma il rating ” BBB+”

di , pubblicato il

A seguito dell’emergenza Covid-19 e dei relativi impatti sul sistema economico e sulla mobilità a livello globale, FITCH Ratings ha avviato una revisione straordinaria delle analisi delle principali aziende oggetto di copertura. Nell’ambito di tale analisi, FITCH ha reso noto di aver mantenuto invariato il Long-Term Issuer Default Rating (IDR) di ASTM a livello BBB+, mantenendo invariato anche l’outlook. Fitch Ratings nel proprio comunicato stampa rileva come, nonostante la generazione di cassa ed i risultati del Gruppo ASTM risulteranno nel 2020 inevitabilmente impattati da un significativo calo nei volumi di traffico determinato dalle recenti restrizioni alla mobilità introdotte in Italia al fine di contenere la diffusione del Covid-19, le metriche di credito del Gruppo ASTM risultano allo stato, e secondo le analisi e le assunzioni di breve e medio termine ad oggi assunte da Fitch Ratings, compatibili con il rating assegnato alla società. Fitch Ratings in particolare evidenzia: – la flessibilità di ASTM nel limitare gli impatti del potenziale, significativo, calo nei ricavi per il 2020 con particolare riferimento ai costi operativi e alla riprogrammazione del piano di investimenti; – la possibilità per le concessionarie del Gruppo ASTM, secondo i contratti di concessione in essere, di attivare meccanismi di riequilibrio; – la solidità finanziaria del Gruppo ASTM che le consente di coprire, secondo le assunzioni della stessa agenzia, le scadenze finanziarie previste fino alla fine del 2022. Fitch Ratings conferma infine che continuerà a monitorare gli sviluppi del settore e gli impatti del Covid-19 sul Gruppo ASTM anche in funzione della relativa gravità e durata.

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti:

I commenti sono chiusi.