Assogestioni: risparmio gestito, a luglio scatto in avanti per raccolta e patrimonio

di , pubblicato il

A luglio l’industria del risparmio gestito ha registrato una raccolta di 3,5 miliardi di euro, di cui 1,8 mld investiti nelle gestioni collettive e 1,7 mld nelle gestioni di portafoglio. Un bilancio che ha portato il saldo da inizio anno in positivo per 2,8 mld.
Il patrimonio del settore, sostenuto dalle nuove sottoscrizioni e dall’effetto dell’attività di gestione, è cresciuto di 21 mld rispetto al mese precedente a 2.287 mld. Il 52% delle masse, pari a circa 1.180 mld, è impiegato nelle gestioni di portafoglio. Il restante 48% (1.107 mld) è consegnato alle gestioni collettive.
I fondi aperti hanno raccolto 1,6 mld, con i prodotti di lungo termine che hanno totalizzato flussi in entrata per 2,8 mld. I risparmiatori italiani hanno orientato le proprie preferenze sugli azionari (+2mld), sugli obbligazionari (+1,3mld) e sui bilanciati (+404mln).

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno