Askoll Eva: ottenuto un finanziamento da Sace Simest

di , pubblicato il

Askoll EVA, realtà che opera nel mercato della mobilità sostenibile sviluppando, producendo e commercializzando e-bike ed e-scooter, nonché kit e componenti nell’area dei motori elettrici e delle batterie, comunica di aver ottenuto un Finanziamento per l’importo di € 800.000,00, di cui € 100.000,00 a Fondo Perduto e € 700.000,00 a valere sul Fondo per l’internazionalizzazione 394/81, da parte di Sace Simest (Gruppo CDP), con un tasso di riferimento pari allo 0,83%. SIMEST erogherà l’intero importo del Finanziamento, senza “garanzie da prestare”, entro 30 giorni dalla data di perfezionamento o dalla data di soddisfacimento delle condizioni sospensive.

L’amministratore delegato Gian Franco Nanni ha affermato: “Riteniamo questa operazione positiva per Askoll EVA perché consentirà liquidità ulteriore a supporto dei progetti di sviluppo che stiamo portando avanti, in particolare all’estero. Recentemente abbiamo concluso accordi strategici per l’estensione geografica dei nostri mercati, anche al di fuori dell’area dell’Unione Europea, perché riteniamo di avere tutte le carte in regola per poter ottenere importanti risultati commerciali fuori dall’Italia. Riteniamo che questo finanziamento ci consentirà di accelerare questo percorso e di espandere le nostre quote di mercato in paesi ove la mobilità elettrica a due ruote è una realtà già consolida”.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: