Approvato il nuovo DPCM, nuova stretta

di , pubblicato il

Nella notte il premier Giuseppe Conte e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno firmato il nuovo DPCM (Decreto del presidente del consiglio dei ministri). Il decreto sarà valido per i prossimi trenta giorni e prevede sostanzialmente ulteriori limitazioni in vista di un più efficace contrasto della pandemia in corso. L’ultima bozza, citata dall’Ansa e da la Repubblica, conferma l’obbligo di portare le mascherine sempre con sé e indossarle nei lochali chiusi diversi dalle abitazioni private e nei luoghi all’aperto (tranne nei casi di garantito isolamento).
Sarebbe previsto anche il divieto di feste private, sia al chiuso che all’aperto con la forte raccomandazione di evitare incontri in casa con più di sei familiari o amici con cui non si conviva. In ristoranti e bar si potrà consumare al tavolo fino alle 24 ma fino alle 21 se non è previsto il servizio al tavolo.
Per gli spettacoli resta il limite delle 200 persone all’aperto e delle mille all’aperto e sono vietati gli sport di contatto a livello amatoriale.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno