algoWatt: completata la sottoscrizione dell’Accordo di Risanamento

di , pubblicato il

algoWatt, GreenTech Solutions Company quotata sul mercato telematico azionario (MTA) di Borsa Italiana, algoWatt, GreenTech Solutions Company quotata sul mercato telematico azionario (MTA) di Borsa Italiana, comunica, che, in data 9 luglio 2021, l’avv. Stefano Neri, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione e legale rappresentante di algoWatt, debitamente autorizzato in forza di deliberazione assunta dal Consiglio di Amministrazione in data 21 giugno 2021, e la dott.ssa Monica Federici, in qualità di Consigliere Delegato e legale rappresentante della controllante Italeaf S.p.A., debitamente autorizzata in forza di deliberazione assunta dal Consiglio di Amministrazione in data 21 giugno, da una parte, nonché i rappresentanti le principali banche creditrici della Società, debitamente autorizzatiin forza di deliberazioni assunte dai rispettivi istituti di credito, hanno completato la sottoscrizione dell’Accordo di Risanamento ex art. 67, comma 3, lett. d) Legge Fallimentare, in coerenza con le previsioni del Piano di Risanamento della esposizione debitoria di algoWatt e Italeaf e di riequilibrio della relativa situazione finanziaria ex art. 67, comma 3, lett. d) Legge Fallimentare approvato in data 21 giugno 2021 dai Consigli di Amministrazione delle Società.

Tale ultimo adempimento consente il perfezionamento dell’Accordo di Risanamento entro il previsto termine della data del 9 luglio 2021, come comunicato il 22 giugno 2021. Gli effetti dell’Accordo sottoscritto retroagiranno, in ogni caso, alla data del 22 giugno 2021 (la “Data di Efficacia”). L’Accordo di Risanamento è sospensivamente condizionato, tra le altre condizioni sospensive, al rilascio da parte dell’attestatore di cui infra, di dichiarazione di avveramento delle condizioni sospensive cui soggiace l’Attestazione come di seguito indicato.

algoWatt comunica, inoltre, che è stata emessa la attestazione del Piano di Risanamento ex art. 67, terzo comma, lettera d), della Legge Fallimentare (la “Relazione di Attestazione 2021”), da parte dell’esperto asseveratore Dott.

Franco Carlo Papa (“Attestatore”) nominato dalla Società.

La Relazione di Attestazione è sospensivamente condizionata, tra le altre condizioni sospensive:

– all’approvazione dei bilanci di esercizio di ltaleaf, TerniEnergia e Softeco al 31 dicembre 2019 e di ltaleaf e algoWatt al 31 dicembre 2020 da parte delle rispettive assemblee dei soci senza rettifiche rispetto a quelli approvati dai rispettivi Consigli di Amministrazione in data 21 giugno 2021;

– all’ottenimento delle relazioni da parte della Società di revisione con giudizio senza rilievi, o non negativo o senza impossibilità ad esprimere un giudizio per Softeco, TerniEnergia e ltaleaf, con riferimento al bilancio chiuso al 31 dicembre 2019, e per algoWatt e ltaleaf, con riferimento al bilancio chiuso al 31 dicembre 2020;

– all’ottenimento delle Relazioni dei Collegi Sindacali delle due Società prive di segnalazioni rilevanti e/o ragioni ostative all’approvazione dei bilanci 2019 e 2020;

– al perfezionamento delle operazioni previste dall’Accordo di Risanamento funzionali alla successiva intestazione degli SFP AlgoWatt e degli SFP Italeaf ai creditori aderenti indicati nell’Accordo di Risanamento.

Al riguardo, si precisa che in data 9 luglio 2021 la Società di revisione ha emesso le relazioni concernenti Softeco, TerniEnergia e ltaleaf, con riferimento al bilancio chiuso al 31 dicembre 2019, e per algoWatt e ltaleaf, con riferimento al bilancio chiuso al 31 dicembre 2020, con giudizio senza rilievi e che i Collegi Sindacali di algoWatt e di Italeaf hanno emesso le relazioni di loro rispettiva competenza prive di segnalazioni rilevanti e/o ragioni ostative all’approvazione dei bilanci 2019 e 2020.

algoWatt è assistita da R&S Advisory S.r.l. in qualità di advisor finanziario e dallo Studio Legale Fallanca Scicolone & Partners, nella persona dell’avv. Marco Scicolone, per le attività di advisory legale. L’avv. Marzio Molinari dello Studio Russo De Rosa Associati è il rappresentante unico degli obbligazionisti.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: