Alerion si avvicina al record storico

di , pubblicato il

Alerion Clean Power, +4,2% a 33,65 euro, si avvicina al record storico a 34,95 toccato il 5 gennaio. Il titolo è ancora sostenuto dall’esito del cda di martedì con focus sulla crescita in autonomia e miglioramento della guidance 2022. Il board ha esaminato i risultati del processo di review strategica avviato alla fine del 2021 “finalizzato alla individuazione di un partner industriale o finanziario che potesse assicurare alla società le risorse finanziarie necessarie per sostenere il programma di investimenti dei prossimi anni”. Alla luce della forte crescita dei prezzi di vendita dell’energia e delle migliori prospettive di sviluppo del settore delle energie rinnovabili, il board ha deciso di “perseguire in maniera autonoma l’implementazione dei programmi di investimento previsti nei prossimi anni”, nonostante “la ricezione di alcune manifestazioni di interesse da primari investitori internazionali, che hanno valutato significativamente le attività di Alerion e la sua capacità di crescita”. A conferma di ciò il management ha migliorato la guidance dell’EBITDA, da 236 milioni di euro a circa 260 milioni, dopo che a febbraio era stata portata da 165 a 236.

(SF – www.ftaonline.com)

Argomenti: