Airbus punta a 500 consegne nel 2020 dopo le 57 di settembre

di , pubblicato il

Airbus punta a raggiungere quota 500 consegne nell’intero 2020 dopo i 57 aerei di settembre (contro i 39 di agosto). Quello di settembre è il migliore risultato mensile dell’anno per il colosso europeo dell’aero-spaziale ma la performance si accompagna a nessuna nuova commessa incassata, a fronte di un settore del trasporto aereo spronfondato in una profonda crisi a causa delle misure imposte per il contenimento dei contagi da Covid-19. Nei primi nove mesi del 2020 Airbus ha consegnato complessivamente 341 aerei, comunque con un crollo del 40% rispetto al pari periodo del 2019. Le vendite si sono invece attestate nei nove mesi a 379 aerei. Boeing ne aveva venduti solo 67 da gennaio a fine agosto. Nello stesso periodo il gruppo dell’Illinois aveva consegnato 87 velivoli. Airbus aveva chiuso in declino dello 0,21% venerdì a Parigi, contro il rialzo dello 0,71% del Cac 40. Boeing aveva successivamente perso lo 0,40% a Wall Street.

(RR – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno