Agatos Energia, estensione all’Europa del brevetto su pannello fotovoltaico “Eliotropo”

di , pubblicato il

Agatos comunica che la controllata Agatos Energia Srl, detentrice del brevetto in Italia per l’innovativo pannello fotovoltaico denominato “Eliotropo” ha appena ricevuto conferma dell’estensione della concessione di brevetto all’Europa da parte dell'”European Patent Office” (EPO). Frutto del progetto di ricerca effettuato presso il centro di ricerca di Agatos Energia di Lamezia Terme, all’interno del Consorzio Matelios e co-finanziato dal MIUR, il brevetto Eliotropo era già stato ottenuto in Italia.

La concessione del brevetto su dimensione europea in concomitanza con la forte ripresa del settore fotovoltaico presuppone uno scenario favorevole per questa tecnologia. Rispetto ai pannelli tradizionali, il pannello Eliotropo è molto più leggero e meno costoso da trasportare e montare, pesando meno di un terzo rispetto ai moduli tradizionali, utilizza celle di silicio monocristallino bifacciali, molto efficienti e grazie alla sua struttura flessibile può essere fissato alle coperture ricurve senza limitazioni.

Eliotropo è oggi in fase di pre-industrializzazione presso aziende partner di Agatos e si prevede che passerà alla fase di commercializzazione nella seconda metà del 2021. Il business model di Agatos è basato sulla concessione di licenze in cambio di una royalty per ogni pannello prodotto e venduto. Inoltre, Agatos Energia ne beneficerà come EPC contractor in quanto potrà aggredire con un prodotto unico nel suo genere degli importanti segmenti del mercato dove i pannelli tradizionali non sono adatti, come per esempio quelli dei tetti e coperture con limiti nei carichi disponibili e / o con profilo curvo o con esigenze di semitrasparenza, come capannoni industriali, serre, capannoni agricoli, pensiline, tensiostrutture, ecc.

Grazie alle sue caratteristiche, il pannello Eliotropo trova inoltre una sua specifica collocazione negli impianti “floating”, realizzabili per esempio su invasi idrici, dove questo modulo permette anche una significativa riduzione del fenomeno evaporativo e, grazie alla sua semi-trasparenza, consente comunque il mantenimento della flora e della fauna ittica.

Il Presidente di Agatos, Ing. Ingmar Wilhelm, commenta: “L’ottenimento del brevetto Eliotropo a livello Europeo conferma la validità dell’innovazione rappresentata da questo pannello fotovoltaico. Nei prossimi mesi ci concentreremo sul piano commerciale e anche sul lay-out dei primi progetti. Prevediamo di commercializzare il pannello Eliotropo in Europa o sulla base di accordi di licenza o direttamente in qualità di EPC contractor. L’ottenimento di questa concessione conferma ulteriormente il potenziale di crescita di Agatos Energia.”

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: