Acsm-Agam: Ebitda sale a 50,8 mln (+8,9%) nei primi nove mesi del 2020

di , pubblicato il

Il Consiglio di Amministrazione di Acsm-Agam S.p.A. ha approvato le Informazioni finanziarie periodiche aggiuntive del Gruppo al 30 settembre 2020.

I risultati dei primi nove mesi, pur in miglioramento a livello di EBITDA , risentono degli impatti connessi alla pandemia in corso
– EBITDA pari a 50,8 ml. di Euro (46,6 ml. di Euro nel 2019) +8,9%
– EBIT pari a 14,5 ml. di Euro (16,7 ml. di Euro nel 2019) -13,1%
– Risultato Netto di Gruppo pari a 9,4 ml. di Euro (10,1 ml. di Euro nel 2019) -7,5%
– Investimenti per 48,1 ml. di Euro, in aumento rispetto al 2019 (41,2 ml. di Euro nel 2019)
– Indebitamento finanziario netto pari a 133,9 ml. di Euro (121,3 ml. di Euro al 31.12.2019), in aumento in relazione allo sviluppo degli investimenti
– Leverage pari a 0,28 (0,25 al 31.12.2019)

(RV – www.ftaonline.com)

Argomenti: