Aberdeen SI, la BCE continua a prevedere una mancanza di inflazione all’orizzonte

di , pubblicato il

James Athey, gestore di Aberdeen Standard Investments, ha così commentato il meeting odierno della BCE: “Non sorprende che la nuova ampia interpretazione del mandato della BCE assomigli in modo preoccupante a quella vecchia, ma abbellita da un grazioso fiocco. La dichiarazione è stata rielaborata in modo altamente semantico, ma la realtà è che la BCE continua a prevedere una mancanza di inflazione all’orizzonte della sua politica monetaria, eppure continua a proporre nuovi strumenti nel tentativo di chiudere questo gap. Il meglio che la BCE può fare è continuare a acquistare obbligazioni in quantità sufficiente a reprimere qualsiasi aspirante vigilante, sperando che in qualche modo la realtà strutturale cambi. La speranza non è una grande strategia. La reazione iniziale del mercato è stata caratterizzata da un senso di confusione su come gestire tutti questi nuovi termini. Le obbligazioni e gli spread hanno beneficiato dalla mancanza di qualsiasi indicazione che gli acquisti di asset possano ridursi “.

(GD – www.ftaonline.com)

Argomenti: Nessuno