'A2A accelera al rialzo - Finanza e Borsa - Investireoggi.it

A2A accelera al rialzo

di , pubblicato il

A2A accelera al rialzo e tocca i massimi da metà agosto in scia alla notizia del Memorandum of Understanding con Ardian per una cooperazione relativa allo sviluppo dell’utilizzo dell’idrogeno verde. L’accordo avrà l’obiettivo di identificare potenziali aree di collaborazione per la produzione di idrogeno verde da fonti rinnovabili. In particolare “le parti condivideranno l’obiettivo comune di selezionare i siti più adatti dove sia più conveniente un’integrazione tra impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili esistenti o pianificate e unità di produzione di idrogeno. Saranno valutate diverse configurazioni di impianto per un utilizzo importante dell’idrogeno verde, al fine di individuare un impianto pilota vero e proprio che entrambe le parti potranno decidere di sviluppare nella successiva fase della partnership”. Le quotazioni si sono spinte fino a quota 1,3145, un netto rialzo dalla chiusura di mercoledì a 1,256 euro. Già nella seduta del 25 novembre era stato inviato un notevole segnale di forza con la rottura della trend line ribassista disegnata dal top di giugno, praticamente coincidente con la media mobile esponenziale a 100 giorni, ora divenuta supporto, passante a 1,238 euro circa. Il superamento del picco del 29 settembre a 1,283 è una ulteriore conferma della volontà del titolo di dare un seguito al rialzo intrapreso dai minimi di ottobre a 1,0475 euro. Prossimo test importante quello di area 1,32 dove si colloca il 38,2% di ritracciamento del ribasso dal picco di febbraio. In caso di superamento anche di questa resistenza ricavata dalla successione di Fibonacci diverrebbe possibile un ulteriore allungo verso 1,43 almeno. Solo ripiegamenti al di sotto di 1,238 potrebbero fare temere l’avvio di una flessione più ampia con target a 1,15 euro almeno.

(AM – www.ftaonline.com)

Argomenti: