MPS vola in attesa del CdA su adesione bond Banca Carige

L'adesione di Monte dei Paschi all'intervento dello Schema volontario del Fondo interbancario su Banca Carige non è scontata

di Enzo Lecci, pubblicato il
L'adesione di Monte dei Paschi all'intervento dello Schema volontario del Fondo interbancario su Banca Carige non è scontata

Pioggia di acquisti sulle azioni Monte dei Paschi. La quotata senese sta segnando, dopo circa un’ora dall’avvio delle contrattazioni, un rialzo di oltre il 6%. Molto forti i volumi con ben 1,1 milioni di pezzi che sono già passati di mano contro la media degli ultimi tre mesi di 1,4 milioni. Il rally di Monte dei Paschi è da mettere in relazione con il clima di attesa per il il consiglio di amministrazione della banca in programma oggi. Il CdA sarà chiamato a valutare l’eventuale partecipazione all’intervento dello Schema volontario del Fondo interbancario per la sottoscrizione all’emissione dei bond subordinati per 320 milioni di Carige. Le possibilità che Monte dei Paschi abbia delle riserve alla sua partecipazione all’operazione sono molto alte. Del resto il numero uno della banca toscana Marco Morelli ha affermato che “la banca ha una serie di impegni da piano di ristrutturazione e quindi qualunque forma di investimento deve essere valutata in quest’ottica”.

Banca Carige, intanto, sta registrando un borsa un crollo del 5%.

Argomenti: Monte Paschi Siena