MPS sugli scudi: azioni e diritti sempre divergenti a Piazza Affari

MPS vola a Piazza Affari nella seconda parte della seduta

di Enzo Lecci, pubblicato il

Boom di acquisti su Monte dei Paschi. La quotata senese, impegnata con l’aumento di capitale, sta mettendo a segno una progressione di quasi il 5% dopo essere stata addirittura sospesa nel corso della seduta per eccesso di rialzo sul prezzo di controllo. Ancora una volta in calo i diritti relativi all’aumento di capitale che cedono il 2,52% a quota 17,41 euro (Aumento capitale MPS, vantaggi e svantaggi. Un primo bilancio).

Argomenti: Borsa Milano, Monte Paschi Siena