MPS: prosegue strategia derisking con progetto Morgana

Monte dei Paschi ha in cantiere le cessione di 2 miliardi di crediti deteriorati

di Enzo Lecci, pubblicato il
Monte dei Paschi ha in cantiere le cessione di 2 miliardi di crediti deteriorati

Prosegue la strategia di derisking di Monte dei Paschi. Come riportato da Milano Finanza, Mps ha in cantiere la cessione di 2 miliardi di crediti deteriorati, riconducibili alle attività di leasing. La cessione avverrà nell’ambito di quello che è stato già ribattezzato progetto Morgana. Il quotidiano economico ricorda che il Monte dei Paschi, nei mesi scorsi, ha perfezionato una cartolarizzazione da 26 miliardi di euro. Ora, nell’ambito dell’operazione Morgana, le offerte non vincolanti sarebbero attese per la fine del mese di settembre. Sempre Milano Finanza afferma che all’inizio l’idea era quella di cedere l’intera Mps Leasing & Factoring, vale a dire la società che gestisce questo tipo di attività per la banca toscana. Successivamente, però, Monte dei Paschi ha deciso di cambiare strategia.

Argomenti: Monte Paschi Siena

I commenti sono chiusi.