MPS, proposto raggruppamento azionario: 1 nuova azione ogni 100 possedute

di , pubblicato il
Mps: raggruppamento azioni con decorrenza borsistica dal 28 novembre 2016

Monte dei Paschi ha reso noto che l’assemblea degli azionisti in corso sarà chiamata a deliberare sulla riduzione del capitale sociale da Euro 9.001.756.820,70 ad Euro 7.365.674.050,07 e sul raggruppamento delle azioni ordinarie BMPS nel rapporto di n. 1 nuova azione ordinaria ogni n. 100 azioni possedute, previo annullamento ai fini di quadratura contabile di n. 64 azioni ordinarie BMPS.

In base alla proposta formulata, il raggruppamento delle azioni ordinarie dovrebbe avere decorrenza borsistica dal 28 novembre 2016. Più nello specifico, Mps ha reso noto che si procederà al raggruppamento, previo annullamento di n. 64 azioni ordinarie BMPS (messe a disposizione da un soggetto terzo abilitato) ai fini della quadratura dell’operazione, delle n. 2.932.079.864 azioni ordinarie esistenti, prive dell’indicazione del valore nominale, godimento regolare (ISIN IT0005092165), cedola n. 2, in n. 29.320.798 nuove azioni ordinarie, prive dell’indicazione del valore nominale, godimento regolare (ISIN IT0005218752), cedola n. 1.

Ad esito del raggruppamento il capitale sociale rimarrà invariato e sarà pari a Euro 7.365.674.050,07, come risultante dall’esecuzione della delibera di riduzione del capitale assunta dall’Assemblea in data odierna, suddiviso in n. 29.320.798 azioni ordinarie, prive dell’indicazione del valore nominale, che si prevede saranno negoziate con il nuovo codice ISIN (ISIN IT0005218752) a partire dal 28 novembre 2016 sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Argomenti: , ,