MPS: pronta OPA sui titoli asset-backed di Casaforte

Monte dei Paschi tra le osservate speciali nell'ultimo giorno di quotazione settimanale sul Ftse Mib

di , pubblicato il
Monte dei Paschi tra le osservate speciali nell'ultimo giorno di quotazione settimanale sul Ftse Mib

Monte dei Paschi è pronta a lanciare un’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria avente ad oggetto la totalità delle classi di titoli asset-backed emessi il 22 dicembre 2010 da Casaforte. L’OPA che la banca toscana è pronta a lanciare ha ad oggetto titoli di Classe A per un ammontare di 126,85 milioni di euro e titoli di Classe B per un ammontare di 10,95 milioni di euro.

In relazione ai titoli di Classe A portati validamente in adesione all’offerta, il Monte dei Paschi di Siena pagherà un corrispettivo pari a 622,06 euro per ogni 608,70 euro di Valore Nominale Corrente, corrispondente a 1.000 euro di Valore Nominale Originario. Con riferimento, invece, ai titoli di Classe B portati validamente in adesione all’offerta, il Monte dei Paschi pagherà un corrispettivo pari a 1.525,14 euro per ogni 1.245,6 euro di Valore Nominale Corrente, corrispondente a 1.000 euro di Valore Nominale Originario.

La notizia del lancio dell’OPA potrebbe condizionare l’apertura del titolo Mps a Piazza Affari

Argomenti:

I commenti sono chiusi.