MPS: per Consob Alexandria è da trattare come derivato

di , pubblicato il

mpsMonte dei Paschi di Siena ha reso noto che la Conosb, con delibera n. 19459 dell’11 dicembre 2015, a conclusione dell’attività istruttoria svolta, ha accertato la non conformità del bilancio consolidato e d’esercizio 2014 e della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2015 alle regole che ne disciplinano la redazione e segnatamente rispetto all’applicazione dello IAS 1, dello IAS 34 e dello IAS 39 con specifico ed esclusivo riferimento alla contabilizzazione delle poste contabili riferite all’operazione Alexandria, peraltro chiusa mediante stipula di un apposito accordo transattivo sottoscritto tra la Banca e Nomura International  in data 23 settembre 2015.

L’operazione Alexandria, quindi, dovrà essere contabilizzata nei bilanci della banca toscana come derivato. Tal inserimento dovrebbe avere un impatto sul 2015 pari a circa 130 milioni di euro. Monte dei Paschi a Piazza Affari sta segnando una progressione dell’1,5%.

Argomenti: ,