MPS maglia nera: la Consob vieta le vendite allo scoperto

La decisione dell'autorità varrà per la seduta di oggi e domani. Mps sempre maglia nera a Piazza Affari

di Carlo Robino, pubblicato il

MPS restringe le perdite ma intanto rimane sempre in fondo al listino principale di Piazza Affari. L’istituto di credito complice il Ftse Mib positivo e lo spread ora sotto 340 punti cede il 6,11% a 0,1737 euro. A pesare anche la decisione della Consob che ha disposto da oggi alle ore 14:30 fino all’intera seduta di domani, il divieto di vendite allo scoperto sul titolo Monte dei Paschi di Siena. “Il divieto riguarda le vendite allo scoperto assistite dalla disponibilità dei titoli. Con ciò viene estesa e rafforzata la portata del divieto di vendite allo scoperto nude, già in vigore per tutti i titoli azionari dal primo novembre scorso in virtù del Regolamento Comunitario”, si legge nella nota della Consob.

Argomenti: Borsa Milano, Monte Paschi Siena