MPS crolla a Piazza Affari. Prezzo aumento capitale non piace?

Le vendite accolgono le condizioni dell'aumento di capitale di MPS

di , pubblicato il

MPS, 90 milioni di interessi in più sui Monti-bondSi infittiscono le vendite sul titolo Monte dei Paschi a Piazza Affari. La quotata senese sta segnando un calo del 5%. In pochissimi minuti MPS, che già era partita in rosso, ha quindi allargato il suo passivo. L’impressione, hanno commentato alcuni osservatori, è che il prezzo di sottoscrizione dell’aumento di capitale (1 euro) non sia affatto piaciuto al mercato. Ricordiamo ai nostri lettori che il prezzo di sottoscrizione rappresenta uno sconto pari a circa il 35,5% rispetto al prezzo teorico ex diritto (Theoretical Ex Right Price – TERP) calcolato al prezzo di chiusura del 5 giugno (Aumento capitale MPS, ecco cosa accade con l’emissione a un euro).

Argomenti: ,