'MPS archivia il semestre con un rosso più ampio delle attese - InvestireOggi.it

MPS archivia il semestre con un rosso più ampio delle attese

di , pubblicato il

mps 2MPS ha conseguito una perdita semestrale pari a 380 milioni, frutto del rosso da 279,3 milioni di euro del periodo aprile-giugno. Il dato del trimestre è peggiore delle stime del consensus (150,6 milioni di euro). Le rettifiche nette sui crediti nel semestre ammontano a 1.029 milioni di cui 545 nel secondo trimestre. Il margine di interesse ha subito una flessione tendenziale del 35,2% mentre sono significativamente diminuiti gli oneri operativi. Sul fronte patrimoniale la raccolta diretta è salita dell’1% mentre quella indiretta è diminuita dell’8,5%. Il coefficiente Core Tier 1 di MPS al 30 giugno 2013 si attestava all’ 11%, in miglioramento rispetto all’ 8,9% di fine anno. La banca ha beneficiato dell’apporto di titoli obbligazionari garantiti dal Tesoro italiano, i cosiddetti Monti Bond.

Argomenti: ,