MPS anche oggi in forte ribasso: pronta vendita immobili

Le parole di Borghi sono una zavorra per Monte dei Paschi che neppure oggi riesce a recuperare

di Enzo Lecci, pubblicato il
Le parole di Borghi sono una zavorra per Monte dei Paschi che neppure oggi riesce a recuperare

Nessun rimbalzo per Monte dei Paschi nella seduta di oggi di Piazza Affari. Nonostante il tentativo di recupero degli indici azionari, l’aria che si respira su Mps resta sempre pesante con gli investitori che scappano dalle azioni Mps dopo le parole di Borghi su quello che sarà il futuro della banca con il nuovo governo Lega 5 Stelle (MPS in profondo rosso: parole di Borghi “terrorizzano” il mercato). La quotazione Mps segna oggi un calo dell’1,7%. Intanto, da alcune indiscrezioni di stampa riportate da Milano Finanza si apprende che la banca toscana avrebbe avviato la vendita di un pacchetto di immobili strumentali dal valore stimato attorno al mezzo miliardo di euro. In particolare, afferma il quotidiano economico “l’operazione riguarderebbe soprattutto le filiali chiuse nell’arco del piano di ristrutturazione e altre strutture di proprietà della banca”.

Milano Finanza non esclude che “su una parte del portafoglio possano essere applicate soluzioni di sales & lease back, come hanno fatto altri istituti di credito negli ultimi anni”. L’operazione di cessione, comunque non avrebbe tempi brevi. E’ molto probabile che tutto possa addirittura prolungarsi sino all’autunno.

Argomenti: Monte Paschi Siena