Mondo TV in caduta libera: -18% dopo i conti trimestrali

Mondo TV nel baratro in scia ad una trimestrale fitta di indicazioni molto negative

di Enzo Lecci, pubblicato il
Mondo TV nel baratro in scia ad una trimestrale fitta di indicazioni molto negative

Giornata da dimenticare per Mondo Tv. La quotata sta registrando un calo del 18,8% dopo essere stata addirittura sospesa per eccesso di ribasso. Ad impattare in modo così negativo su Mondo Tv sono i dati sulla gestione dei primi nove mesi 2018. I primi tre trimestri 2018 si sono chiusi con un valore della produzione di 22,2 milioni, in calo dell’8% su base annua e con un peggioramento della gestione operativa (Ebitda -7% ed Ebit -20%). Forte variazione negativa anche per l’utile netto consolidato che è stato pari a 7,7 milioni di euro, in ribasso del 17% rispetto a un anno fa. Nel solo terzo trimestre 2018, i ricavi di Mondo Tv hanno registrato una flessione de 47,7% che ha avuto impatto anche sui risultati della gestione operativa, con l’Ebitda ridotto del 49,7% a 3,2 milioni e l’Ebit sceso del 73,4% a 1,3 milioni. L’unico dato positivo nella trimestrale di Mondo Tv è quello relativo alla posizione finanziaria netta passato da indebitamento a liquidità per 9,3 milioni a fine settembre 2018. Logicamente il crollo di Mondo Tv, trascina con se anche Mondo Tv France e Mondo Tv Suisse.

Argomenti: Mondo Tv